Hundertwasserhaus: le colorate ed ecologiche case popolari di Vienna

Le Hundertwasserhaus rappresentano una delle attrazioni più sorprendenti di Vienna. Colorate, ecologiche e strambe, recano la firma dell’architetto Friedensreich Hundertwasser. Scopriamole insieme!

Sorto tra la fine degli anni Ottanta e degli anni Novanta del secolo scorso, il complesso edilizio noto con il nome di Hundertwasserhaus reca la firma di Friedensreich Hundertwasser, artista-architetto scomparso nel 2000 e considerato uno dei più originali interpreti dell’astrattismo mitteleuropeo.

Egli volle celebrare l’armonia tra uomo e natura attraverso il perfetto connubio tra elementi vegetali ed architettonici, proponendo soluzioni ecologiche innovative. Il felice risultato delle sue ricerche è infatti chiaramente ravvisabile in queste case, ben 52 appartamenti diversi gli uni dagli altri, con facciate caratterizzate da tinte vivaci, linee sinuose e alberi che spuntano dalle finestre o che crescono sui tetti. Tutto sembra evocare un grande e variopinto puzzle costituito da materiali ecologici: mattoni di argilla, legno, ceramica. Colle, vernici e tappeti sono di origine naturale e anche il sistema di irrigazione delle aree verdi è pensato in chiave green, dal momento che fa confluire in una cisterna l’acqua piovana che viene poi utilizzata per innaffiare gli spazi verdi. Gli abitanti sono inoltre liberi di decorare ed abbellire in proprio spazio, contribuendo così all’originalità dell’intero complesso.

Hundertwasserhaus comprende al pian terreno uno shop dedicato al celebre architetto, con una vasta scelta di libri, stampe, riproduzioni e fotografie che documentano il suo instancabile lavoro. Al primo piano, invece, un accogliente bar offre la possibilità di sorseggiare un drink e o un caffè in un’atmosfera rilassata e piacevole.

Con le sue casette, Hundertwasser voleva trasmettere gioia di vivere, spensieratezza e libertà, regalare un sogno a coloro che non potevano permettersi una casa perché, come egli stesso ebbe a dire, “se uno sogna da solo è solo un sogno. Se molti sognano insieme è l’inizio di una nuova realtà”. 

Come arrivare

L’Hundertwasserhaus si trova in posizione leggermente periferica, sull’angolo tra Lowengasse e Kegelgasse 34-38. Ci si arriva con la Metropolitana, scendendo alla fermata Landtrasse – Wien-Mitte (U-Bahn lines U3 e U4) e proseguendo lungo la Landstrasser Hauptstrasse per circa 10 minuti. Giunti all’incrocio sulla sinistra con la Seidlgasse, si prosegue fino alla Kegelgasse ed ecco comparire in lontananza le prime case.

Leggi anche:   Praga fuori dagli schemi: i luoghi più strani e sorprendenti da visitare nella città dei cento campanili

Per maggiori informazioni, vi invitiamo a visitare il sito ufficiale cliccando QUI.

New York: poesie scritte sulle foglie cadute. Il progetto di Elena Zaharova

Poesie scritte sulle foglie cadute. Elena Zaharova, giovane grafica americana, ha portato un po' di bellezza nei parchi di New Read more

Da Pretoria a Città del Capo a bordo del Blue Train, il treno più lussuoso del mondo

Il Blue Train è considerato il treno più lussuoso del mondo. Percorre il tratto Pretoria - Città del Capo (Sud Africa) Read more

Libreria Acqua Alta di Venezia: una delle librerie più belle del mondo

Situata nel cuore di Venezia, la libreria Acqua Alta è considerata una delle librerie più belle e particolari del mondo. Se Read more

New York: il tour più intrigante è in compagnia di una dama vittoriana

State progettando un viaggio a New York e siete alla ricerca di un intinerario stravagante e misterioso? Lasciatevi guidare da Read more

Cina: Tianjin Binhai Library, la più grande biblioteca del mondo

La Tianjin Binhai Library si trova in Cina ed è considerata la più grande biblioteca del mondo. Al suo interno possono Read more