Destinazioni

Las Coloradas, l’incantevole laguna rosa nello Yucatán

Sembra uscita dal pennello di un pittore, ma è più vera che mai. La laguna rosa dello Yucatán incanta tutti i visitatori con i suoi colori irreali e magici.

Situata nel piccolissimo villaggio di pescatori di Las Coloradas, la splendida laguna di sale rosa fa parte della riserva speciale della biosfera Ría Lagartos, molto vicina a Valladolid, nella Penisola dello Yucatán.

Il colore rosa dell’acqua è dovuto al plancton rosso e ad un elevatissimo numero di artemie, un piccolissimo crostaceo dal colore rosso. La laguna è circondata da finissima sabbia bianca e da surreali montagne di sale che possono superare anche i 15 metri d’altezza. La città di Las Coloradas era infatti un centro di estrazione del sale e oggi, grazie a questo splendido paesaggio naturale, è una delle mete più apprezzate dai tantissimi visitatori che non possono fare a meno di fotografare la bellezza che li circonda.

Gli amanti dei luoghi incontaminati possono trovare a Las Coloradas la pace e l’autenticità di un luogo davvero unico al mondo. La natura qui stravolge i suoi canoni e regala a tutti una scala di colori che mozzano il fiato.

Diverso dalle blasonate Cancun e Playa del Carmen, Las Coloradas è un paradiso nascosto e molto spesso non è incluso nei tradizionali itinerari turistici. In circa due ore si può anche visitare la pittoresca cittadina di Valladolid, con le sue case coloniali e la sua posizione perfetta per soggiornare e visitare l’intera ragione.

Come raggiungere la laguna rosa Las Coloradas

Per raggiungere la laguna rosa di Las Coloradas è consigliabile noleggiare una macchina perché nessun treno o autobus ferma in questo punto. Giunti a Rio Lagartos, le altissime montagne di sale sono già visibili dalla strada, per cui basta procedere in quella direzione per esser certi di non sbagliare strada e giungere direttamente in questo scenario da sogno!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *