Festival

Holi Festival: in India tra colori, tradizione e divertimento

Famoso in tutto il mondo, l’Holi Festival si celebra ogni anno in India. Due giorni di gioia e divertimento all’insegna del colore e della tradizione.

Volti sorridenti, veri e propri arcobaleni di felicità. L’Holi Festival è la celebrazione più attesa dell’anno. Conosciuta come la festa dei colori, è una delle più antiche celebrazioni indù e si svolge in primavera. Nell’arco di due giorni, le strade si popolano di persone che si lanciano reciprocamente secchi di vernice e polvere colorata, tra canti, balli e divertimento.

Holi significa “brucia” e tradizione vuole che si accenda un falò, simbolo della vittoria del bene sul male, fine dell’inverno e inizio della bella stagione. Secondo la leggenda, il dio Krishna, geloso della bellezza dell’amata Radna, un giorno le dipinse il volto con dei colori. Per tale ragione, questa festa è la festa di coloro che si amano e che, almeno per un giorno, mettono da parte i dispiaceri e perdonano il prossimo.

A Jaipur, anche gli elefanti prendono parte alla festa. Dipinti e decorati, sfilano tra le persone mettendo in mostra la loro imponente mole colorata per l’occasione.

Quando e dove si festeggia

La data di ricorrenza dell’Holi Festival varia di anno in anno e solitamente si festeggia dopo la luna piena del mese di Phalgun. La festa si svolge in quasi tutte le zone dell’India anche se prende nomi diversi. Se si vuole assistere ad una tradizione più spirituale, il consiglio è di spostarsi verso il Sud. Al Nord, invece, si tengono manifestazioni più “commerciali”

Consigli e suggerimenti

Poiché si tratta di una festa molto coinvolgente e connotata da una generale eccitazione, sarebbe meglio assistere dall’alto o prendere parte ad una festa privata. Si consiglia di proteggere gli occhi con degli occhiali da sole e la pelle, cospargendola con olio di cocco per evitare l’assorbimento dei pigmenti. A proposito di colori, fare attenzione a quelli di origine chimica venduti a buon mercato nei negozi.

RIPRODUZIONE RISERVATA

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *