Curiosità dal mondo

New York: poesie scritte sulle foglie cadute. Il progetto di Elena Zaharova

Poesie scritte sulle foglie cadute. Elena Zaharova, giovane grafica americana, ha portato un po’ di bellezza nei parchi di New York.

L’autunno è la stagione dei mille colori. Al pari della primavera, regala paesaggi mozzafiato. Gli alberi si tingono di sfumature che vanno dal marrone al rosso e le foglie iniziano a coprire i prati dei parchi. Ed è proprio passeggiando tra i viali dei numerosi spazi pubblici di New York che a Elena Zaharova è venuta l’idea di raccogliere una manciata di foglie cadute e di scriverci sopra delle poesie.

Immaginate che sorpresa sedersi su una panchina e trovare scritti i versi di qualche poeta caro oppure leggere parole che forse sembrano scritte apposta per chi le ha trovate. La Zaharova ha sparso le foglie in cinque parchi diversi: quello a Washington Square, quello a Manhattan, quello a Union Square, quello a Bryant Park, quello alla Madison Square ed infine a quello di Tompinks Square. Si tratta di 86 foglie che recano i versi di poeti come Bukowski, Neruda, Angelou, Brodskij ed altri.

Un progetto semplice ma capace di regalare attimi di bellezza e di poesia a tutti colori che sappiano apprezzare il potere delle parole. Fermarsi per un momento, raccogliere una foglia e trovare versi capaci a volte anche di salvarci da una società abituata a correre sempre troppo in fretta. A volte, le parole ci salvano perfino da noi stessi. Il progetto di Elena ci spinge invece a fermarci per qualche momento e a riflettere sulla nostra esistenza: chi siamo? cosa ci rende felici? cosa potremmo fare per gli altri?

In una città frenetica come New York è bello poter pensare che la bellezza si può nascondere davvero nelle piccole e semplici cose. Fortunati tutti coloro che, passando per questi immensi parchi, potranno fermarsi a riflettere e portare con sé un po’ di poesia.

RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *